Ceramica

Scoperto in Svizzera un insediamento sommerso di 3000 anni | Notizie intelligenti

Archeologi che rilevano la Svizzera Lago dei Quattro Cantoni hanno scoperto i resti di un sommerso Età del bronzo villaggio.

Come Swissinfo.ch rapporti, i nuovi ritrovamenti suggeriscono che l'area intorno al lago sia stata colonizzata 2000 anni prima di quanto si pensasse in precedenza. Sebbene i ricercatori abbiano a lungo cercato prove della prima abitazione nella regione di Lucerna, uno spesso strato di fango aveva oscurato le tracce del villaggio fino a poco tempo fa.

Per dichiarazione dal governo locale, la costruzione di un gasdotto sul Lago dei Quattro Cantoni ha offerto agli archeologi sottomarini la possibilità di esaminare da vicino il fondale del lago. La prima immersione è avvenuta a dicembre 2019; tra marzo 2020 e febbraio 2021, rapporti Swissinfo.ch , il team ha recuperato circa 30 pali di legno e 5 frammenti di ceramica a una profondità di circa 10-13 piedi.





Questi nuovi ritrovamenti dal bacino del lago di Lucerna confermano che le persone si stabilirono qui già 3000 anni fa, afferma la dichiarazione, per Google Translate. [Con] questa prova, la città di Lucerna diventa improvvisamente di circa 2000 anni più vecchia di quanto sia stato dimostrato in precedenza.

perché le camicie da uomo si abbottonano a destra e quelle da donna a sinistra?

Esperti utilizzati analisi del radiocarbonio per datare i manufatti a circa il 1000 a.C., quando il livello del lago era più basso di 16 piedi rispetto a quello attuale, scrive Garry Shaw per il Giornale d'arte . Secondo la dichiarazione, queste condizioni formavano un'area di insediamento ideale e facilmente accessibile intorno al bacino del lago.



Il team ha identificato i bastoncini di legno trovati nel sito come supporti utilizzati nelle palafitte o nelle case costiere preistoriche che sorgevano su palafitte. Abitazioni di questo tipo erano comuni nelle Alpi e nei dintorni tra il 5000 e il 500 a.C., note Unesco e può fornire ai ricercatori informazioni utili sul periodo neolitico e sull'età del bronzo in Europa.

perché si chiama ciambella?
Archeologo subacqueo al Lago dei Quattro Cantoni

I ricercatori hanno esaminato il fondale del lago tra dicembre 2019 e febbraio 2021.(Cantone di Lucerna)

Il legno è molto morbido all'esterno e duro all'interno, racconta l'archeologo Andreas Mäder Radio e televisione svizzera (SRF), per Google Translate. Qualcosa del genere è tipico delle pile preistoriche.



Per ora, la ricerca degli studiosi è limitata alla trincea che circonda il gasdotto sottomarino. Tracce di altri insediamenti sommersi sono probabilmente nascoste nelle vicinanze, ma la squadra avrà bisogno di ulteriori fondi per indagare ulteriormente sull'area.

Come Heritage Daily rapporti, il Lago dei Quattro Cantoni è uno specchio d'acqua di 44 miglia quadrate che raggiunge profondità fino a 1.424 piedi. Per un secondo governo dichiarazione , la stessa città di Lucerna è stata fondata 800 anni fa. Documenti scritti indicano che gli umani si erano stabiliti nell'area dall'VIII secolo d.C., ma fino ad ora, le prove archeologiche di precedenti abitazioni erano scarse.

Il livello dell'acqua del Lago dei Quattro Cantoni è aumentato significativamente nei millenni successivi al picco del villaggio sommerso, con un aumento delle macerie e dell'accumulo di detriti causato dalle condizioni meteorologiche esacerbato dalla costruzione di mulini ad acqua e altri edifici da parte dei residenti medievali. Secondo la dichiarazione, il lago probabilmente raggiunse il livello attuale durante il XV secolo.

L'annuncio degli archeologi coincide con il decimo anniversario dell'aggiunta dell'Unesco Palafitte preistoriche intorno alle Alpi al suo Lista del patrimonio mondiale . In totale, ha scritto Caroline Bishop per il Svizzera locale nel 2017, l'elenco comprende 111 siti in tutta Europa, di cui 56 in Svizzera.

quale paese ha lavorato con gli stati uniti dopo la seconda guerra mondiale per costruire razzi per il programma spaziale americano?

Come ha osservato l'Unesco in un 2011 dichiarazione , Gli insediamenti sono un insieme unico di siti archeologici eccezionalmente ben conservati e culturalmente ricchi, che costituiscono una delle fonti più importanti per lo studio delle prime società agrarie della regione.





^