Incontri Femminili

EPIC è in prima linea nella lotta alla privacy su Internet, dalle questioni di genere ai profili di appuntamenti e ai social media

La versione breve: Il Centro informazioni sulla privacy elettronica , o EPIC, è un centro di ricerca di interesse pubblico che si concentra principalmente sui problemi emergenti di privacy e sicurezza online. Con il numero di profili di appuntamenti online, pagine di social media e minacce alla sicurezza su Internet, EPIC comprende l'importanza di fornire agli utenti le risorse di cui hanno bisogno per rimanere informati e apportare importanti cambiamenti online. Il Centro lavora con un illustre comitato consultivo ed esperti di diritto nei settori della tecnologia e delle politiche pubbliche, offrendo anche programmi di istruzione pubblica. EPIC organizza regolarmente conferenze per le ONG e persegue casi aperti sulla privacy del governo. Tutto ciò viene fatto per proteggerci dalle minacce online e informarci su come vengono utilizzate le nostre informazioni.Condividere

Il nostro mondo connesso non potrebbe esistere senza Internet. Tra pagine Facebook, account Twitter e profili di appuntamenti online, utilizziamo tonnellate di piattaforme per interagire con le persone online ogni giorno. E molti di noi hanno una varietà di questi profili personali, il che significa che i nostri dati sono soggetti a diversi accordi con gli utenti, politiche e rischi. È importante mantenere la consapevolezza di come vengono utilizzate le nostre informazioni e di come possiamo proteggere la nostra privacy online.



Il Centro informazioni sulla privacy elettronica (EPIC) è un centro di risorse di interesse pubblico dedicato alla protezione della privacy dei consumatori su Internet. L'organizzazione agisce spesso come difensore dei consumatori, essendo coinvolta in tutto, dai casi dei tribunali federali associati a violazioni dei dati, al parlare davanti al Congresso e alle organizzazioni giudiziarie in merito a questioni relative alla privacy e alle libertà civili.



Foto del logo del Centro informazioni sulla privacy elettronica

Avere un sostenitore come EPIC sta diventando sempre più importante poiché più delle nostre informazioni vengono condivise online. Nessuno di noi vuole che i propri dati vengano utilizzati per cose per cui non ci siamo registrati, ma, sfortunatamente, ciò accade sempre e i risultati delle informazioni condivise possono minacciare la nostra sicurezza in molti modi diversi.



EPIC è uno dei siti web sulla privacy più popolari al mondo e lavora sempre per obiettivi come proteggere le donne dalle minacce online e mantenere i social network onesti sui dati che raccolgono da noi. Tutto questo viene fatto per mantenere al sicuro le informazioni sensibili.

perché il signor Rogers ha indossato una bufala sui maglioni?

Aiutiamo a proteggere le donne dalle minacce online come il cyberstalking e il video voyeurismo

In molti modi, la tecnologia ci dà la libertà, ma alcune tecnologie sono spesso utilizzate per scopi nefasti. Nello specifico, il targeting per genere è diventato una delle principali preoccupazioni. Uomini e donne sono entrambi a rischio, ma le donne sono bersagliate in modo sproporzionato online e molto spesso sono oggettivate sessualmente. Due problemi su cui EPIC si è particolarmente concentrata nell'area del cyberstalking sono voyeurismo video e pretesti .

Il voyeurismo video è una pratica alimentata da fotocamere minuscole e poco costose utilizzate per scattare fotografie o video di aree private delle donne in pubblico. EPIC era un leader nella lotta contro di essa e nel 2004, il Video Voyeurism Prevention Act è stato approvato dal Congresso, rendendo la pratica illegale.



cafe du monde caffè e cicoria
Screenshot del Video Voyeurism Prevention Act

La lotta di EPIC per i diritti alla privacy ha contribuito a portare al Video Voyeurism Prevention Act del 2004.

Un altro tipo di comportamento che ha lo scopo di esporre le informazioni personali è il pretesto, ovvero quando vengono raccolte informazioni su una persona con falsi pretesti. Gli autori depredano i membri della famiglia inducendoli a pensare che il parente in questione stia per ricevere il pagamento di una lotteria o un premio assicurativo. Ciò può spesso portare alla divulgazione di informazioni sensibili che, a loro volta, possono mettere in pericolo quel parente.

EPIC non solo porta consapevolezza a questioni come queste, ma lavora instancabilmente per far approvare le bollette e definire politiche mirate a prendere di mira le persone che pretendono o usano la tecnologia in modi che oggettivizzano le donne. Questo aiuta a proteggere le donne da minacce come cyberstalking, video voyeurismo e, in alcuni casi, minacce reali di persona.

Mantenere i siti di social media onesti sulle informazioni che raccolgono e diffondono

I siti di social media come Facebook sono ottimi modi per connettersi con amici e persone care e per conoscere gli interessi condivisi, ma molti utenti di social media si preoccupano della sicurezza delle loro informazioni personali. Facebook, in particolare, ha fatto pratica di condivisione delle informazioni dell'utente con fornitori di terze parti , abilitando i cookie sul sito e molte altre tattiche che minacciano la sicurezza delle informazioni dell'utente.

La preoccupazione principale di molti utenti è la mancanza di trasparenza su come le loro informazioni vengono condivise e con chi vengono condivise. La maggior parte degli utenti non è a conoscenza di ciò che dice la stampa fine negli accordi con gli utenti sui siti di social media, ma EPIC tiene traccia eccellente di queste politiche.

Screenshot di una citazione sui diritti alla privacy EPIC

EPIC è stata fondata sulla convinzione che la privacy è un diritto umano fondamentale e dovrebbe essere difesa in questo modo.

Offrono agli utenti aggiornamenti e risorse per determinare come e dove le informazioni vengono compromesse per consentire agli utenti di decidere quali informazioni condividere e che aspetto devono avere le impostazioni sulla privacy.

EPIC serve non solo come difensore di questo tipo di problemi di privacy quando si tratta di trattare con la Federal Trade Commission (FTC), ma fornisce anche agli utenti risorse, articoli di notizie e informazioni necessarie per tenerli informati. Avendo EPIC come risorsa, gli utenti dei social media possono accedere a una grande quantità di informazioni per prendere decisioni informate su ciò che vogliono condividere e rendere pubblico. EPIC lavora continuamente per fare tutto il possibile per mettere in moto nuove fatture e politiche.

Iniziative di sicurezza informatica mirate a mantenere i dati al sicuro

La privacy è una grande preoccupazione, ma EPIC è consapevole che ci sono altre minacce alle informazioni personali su Internet. I consumatori online sono spesso vittime di minacce informatiche sotto forma di spyware come virus informatici, malware, worm e prodotti o servizi fraudolenti. Furto di identità, spam, frodi di phishing e attacchi di pharming sono fin troppo comuni, rendendo molto difficile per i consumatori fidarsi di aziende che forniscono determinati prodotti o servizi online.

Screenshot di esempi di lavoro EPIC

EPIC è stata coinvolta in alcuni casi e iniziative significativi che coinvolgono la privacy e la sicurezza informatica.

EPIC è un sostenitore delle politiche volte a proteggere questi utenti di Internet da hacker e attacchi. A causa della natura in continua evoluzione di queste minacce, le politiche governative intese ad affrontarle vengono continuamente sviluppate ed EPIC rimane in prima linea facendo tutto il possibile per aiutarle a farle passare. Anche se spetta all'utente rimanere informato sulle minacce online, utilizzando EPIC come risorsa, può apprendere esattamente quali sono queste minacce e come evitarle.

Tramite EPIC, i consumatori online hanno accesso a rapporti, documenti e articoli su queste iniziative di sicurezza. EPIC utilizza anche il Freedom of Information Act (FOIA) per ottenere informazioni governative sulle politiche sulla privacy e sulle leggi sulla sorveglianza. EPIC lavora duramente per migliorare la sicurezza informatica e vuole essere semplice come i consumatori possono proteggersi .

percentuale di persone imparentate con gengis khan

EPIC persegue vigorosamente gli ideali di privacy nell'era digitale

Vivere e partecipare all'era digitale significa che siamo tutti possibili vittime di minacce alla sicurezza informatica, ma in quanto uno dei più grandi siti web sulla privacy online al mondo, EPIC persegue attivamente le questioni emergenti della libertà civile. Lavorano in stretta collaborazione con un comitato consultivo ed esperti legali in politica pubblica in modo che possano parlare davanti al Congresso e alle organizzazioni giudiziarie su questi problemi in via di sviluppo.

EPIC tiene sempre d'occhio la tecnologia nuova ed emergente che potrebbe rappresentare una minaccia per i consumatori online. Ci autorizzano a rimanere informati sui nostri diritti in situazioni in cui potremmo essere stati vittime, cosa possiamo fare per stare al sicuro online e come capire la stampa in piccolo sui social media e sui siti di incontri.

Utilizzando il database completo di EPIC per rimanere informati, possiamo rimanere costantemente consapevoli di ciò che possiamo fare per proteggerci quando si tratta di evitare problemi come il targeting di genere e l'utilizzo di profili di incontri e siti di social media. EPIC continua a essere in prima linea nella lotta per la privacy di Internet per mantenere il controllo sui nostri dati personali. In questo modo, possiamo continuare a utilizzare i siti che amiamo - e su cui ci siamo fidati - senza preoccuparci di ciò che potremmo compromettere.



^