Altro

Suggerimenti per il primo appuntamento per le lesbiche timide

Non importa se sei lesbica, gay, bisessuale o etero, gli appuntamenti rappresentano situazioni scomode e insicure per tutti noi. Ma per una lesbica timida o timida in cerca di amore , può essere un po 'più difficile. Dopotutto, le donne gay devono considerare più di un semplice anello di nozze quando si tratta di incontrare un potenziale partner. Quindi, che tu sia uscito allo scoperto per 10 anni o solo 10 mesi, ecco alcuni suggerimenti per aumentare la tua autostima e avere un primo appuntamento di successo.

Rimanere calmo.

Quindi manca T meno un'ora al primo appuntamento con una donna che pensi sia fenomenale, ma non puoi fermare gli acquedotti sotto le ascelle o la contrazione nervosa che fa la palpebra sinistra ogni volta che ti senti stressato. A parte abbattere alcuni colpi di Etichetta verde Johnnie Walker (non consigliato), prova a divertirti e fai alcuni esercizi di respirazione se pensi che possa aiutare. È probabile che questa ragazza sia nervosa quanto te.



la storia dell'inno nazionale

Essere preparato.

A questo punto, sono passati 10 minuti prima che tu entri nel ristorante dove la incontri e il tuo cervello corre con domande del tipo: 'E se non pensa che io sia attraente?' o 'E se mi rendo conto di me stesso e versassi il mio drink sul tavolo?' o 'E se finissi le cose da dire?'



Ecco perché è importante essere preparati. Pensa a fare un test al liceo. Non ti presenteresti senza guardare il programma della lezione. Prenditi qualche minuto per pensare ad alcuni eventi attuali o argomenti personali che ritieni possano essere interessanti conversazione in caso di silenzio imbarazzante.

Sii te stesso.

Quindi entri nel ristorante e lei ti sta aspettando nell'area hostess. Ora le farfalle stanno davvero impazzendo nello stomaco - in realtà, ti senti piuttosto nauseato. Ma è così carina e così gentile, e vuoi davvero conoscere questa donna. Non vuoi rovinare tutto e far saltare le tue possibilità.



Ricorda, non inviare mai un rappresentante quando incontri qualcuno di nuovo. Ciò significa che dovresti essere sempre te stesso. Non preferiresti essere te stesso e non andare a un secondo appuntamento, poi comportarti come qualcun altro e realizzare cinque anni nella relazione che sei infelice?

Supponiamo che l'appuntamento sia in corso e che stia andando abbastanza bene. Ma sei ancora nervoso per ogni parola che ti esce di bocca e senti che ogni secondo di silenzio dura un'ora. Come ti rilassi? Ancora una volta, fatti un favore e non bere troppo 'succo del coraggio' (noto anche come alcol). Questo ti farà solo sembrare un disastro ferroviario che non può sopportare la sua timidezza o il suo alcol.

il libro verde è una storia vera?

Invece, sii onesto e dì al tuo appuntamento che sei nervoso. Tirarlo fuori allo scoperto farà miracoli. Molto probabilmente, ammetterà anche di essere nervosa. Sii te stesso e il resto seguirà l'esempio.





^