Il giorno di San Patrizio è la festa in cui anche l'americano più recalcitrante è tentato di indossare abiti verdi o sorseggiare una birra verde. E se invece tutti indossassero il blu il 17 marzo di ogni anno? Dopotutto, le prime raffigurazioni di San Patrizio lo mostrano vestito con abiti blu, non verdi, e che quando Giorgio III creò un nuovo ordine di cavalleria per il Regno d'Irlanda, l'Ordine di San Patrizio, il suo colore ufficiale era un azzurro cielo, noto come 'St. Patrick è blu».

La prima immagine conosciuta di San Patrizio. Questa immagine del XIII secolo mostra San Patrizio, in una tonaca blu, che incontra l'Alto Re d'Irlanda.(HM 3027 f. 40v. La Biblioteca di Huntington , San Marino, CA.)

San Patrizio è stato a lungo associato al colore blu. In questa immagine del XIII secolo, è vestito con abiti blu appoggiato su una roccia.( Vite dei Santi , Parigi, secondo quarto del XIII secolo; British Library, Royal MS 20 D. vi, f. 213)





perché Robert e Lee erano importanti?

Il distintivo dell'Ordine (a sinistra). Re Ernesto Augusto I di Hannover nel mantello blu dell'Ordine (a destra).(Foto per gentile concessione di Wikimedia Commons)

Il significato del blu risale alla prima mitologia irlandese, quando la sovranità dell'Irlanda, Sovranità d'Irlanda , era spesso rappresentato da una donna vestita di una veste blu. Secondo la leggenda, la rappresentazione era basata sulla regina del X secolo chiamata Gormfhlaith , un portmanteau delle antiche parole irlandesi per blu ( blu ) e sovrano ( Principe ). Ma John T. Koch, nel suo Cultura celtica: un'enciclopedia storica , sostiene che questa leggenda ha poche basi in verità, scrivendo che Gormfhlaith non dovrebbe essere visto come una sorta di rappresentante vivente della mitica dea della sovranità letteraria, come precedentemente suggerito.'



tutto bene sul fronte occidentale western

Quando Enrico VIII salì al trono, dopo più di 300 anni del dominio inglese sull'Irlanda, ha preso provvedimenti per rafforzare la sua presa sull'isola, dichiarando se stesso re d'Irlanda nel 1541, facendone parte dell'Inghilterra e dotandola di un proprio stemma. Questa è stata la prima istanza ufficiale di collegamento del colore blu con l'Irlanda, utilizzando un'arpa dorata su sfondo blu; lo stesso simbolo può essere visto oggi sulla Costituzione dell'Irlanda e sulla bandiera presidenziale.

Irish-President-flag.jpg

Il design attuale per la bandiera presidenziale dell'Irlanda.(Wikimedia Commons)

Ma a causa dell'interferenza del re dei Tudor e della sua continuazione fino al XVIII secolo con la creazione dell'Ordine di San Patrizio da parte di Giorgio III, il blu come colore associato all'Irlanda si è macchiato. Dalla fine del XVIII al XX secolo, con l'approfondirsi del divario tra la popolazione irlandese e la corona britannica, il colore verde e il trifoglio di San Patrizio divennero un simbolo di identità e ribellione per gli irlandesi.



L'Ordine si disintegrò rapidamente dopo l'istituzione dello Stato Libero d'Irlanda. Tecnicamente, il Ordine esiste ancora oggi, ma senza cavalieri rimasti. I suoi unici due membri rimanenti sono il capo, la regina Elisabetta II, e un ufficiale, il Re d'Armi dell'Ulster . I seggi dell'Ordine sono ora occupati dai membri dell'Irlanda Coro della Cattedrale di San Patrizio , indossando ancora abiti blu di San Patrizio.





^